Pavimentazione su cemento esistente

/Pavimentazione su cemento esistente
Pavimentazione su cemento esistente2018-07-07T11:50:11+00:00

Pavimentazione a terra.
Il principio di funzionamento di hydrobay esula dal tipo di pavimentazione. 
Le acque reflue di lavaggio devono essere raccolte e su un pavimento impermeabile e dotato di pendenza.
E’ possibile realizzare una pavimentazione idonea al lavaggio, utilizzando un’area definita e seguendo alcune semplici indicazioni.

1. Resinare la pavimentazione con Resina epossidica 3 mm autolivellante

2. Posizionare nella zona di maggior pendenza una fila o più di canali di scolo acque reflue con grigliato in ghisa da 250×250 mm e lunghezza a discrezione

3. Posizionare alla testa della fila un tombino in cls a due scomparti all’interno del quale installeremo la pompa autodescante di trasporto reflui.

4. In caso di piattaforma di lavaggio posta all’aperto senza copertura bisognerà gestire le acque di prima pioggia, lo effettueremo posizionando un sensore di pioggia che disattiverà la pompa di aspirazione dal pozzetto in cls, un foro di troppo pieno presente nel pozzetto scaricherà l’acqua piovana alla vs linea di scarico apposita

Possiamo fornire consulenza per una corretta realizzazione di una pavimentazione.